Outsourcing marketing

L’outsourcing marketing può sembrare un concetto strano, ma lo scenario della comunicazione aziendale sta diventando sempre più complesso e le aziende hanno sempre di più l’esigenza di un team di esperti in marketing che sappia non solo creare la strategia di marketing dell’azienda ma soprattutto che sappia coordinare un gruppo di professionisti che, con competenze diverse, diventino non semplici fornitori dell’azienda ma reali partner (grafico, digital manager, copywriter…) che si prendono a cuore i progetti aziendali con collaborazioni a lungo termine.

L’introduzione degli strumenti di Digital marketing, per esempio, rendono più fluida la comunicazione con gli interlocutori nel mercato di riferimento, ma impongono anche competenze e professionalità nuove e in costante aggiornamento.

Difficilmente una piccola o media impresa può mettere in campo le risorse per gestire tali attività in-house. E dunque la soluzione è restarne fuori? Ovviamente no.

Per ottenere il massimo valore dal marketing in outsourcing, i responsabili marketing devono avere la capacità di scegliere, sviluppare e monitorare una rete integrata di fornitori esterni che apporti nuove capacità all’impegno di marketing.

Ambiti in cui il team Marketing deve garantire la propria competenza:

  • Marketing strategico e operativo
  • Ricerche e analisi di mercato
  • Prodotto, Pricing e distribuzione
  • Gestione e sviluppo del marchio
  • Comunicazione d’impresa in tutte le sue declinazioni
  • Comunicazione interna
  • Gestione eventi
  • Pubblicità
  • Pubbliche relazioni
  • Sponsorizzazione
  • Immagine coordinata
  • Budgeting, pianificazione, strategia

Nelle aziende B2B il successo è in prevalenza determinato dal fatto che il processo di acquisto è strutturato affinché sia l’azienda a scegliere il cliente e non viceversa.

P&B CONSULTING